venerdì , 20 ottobre 2017
Ultimi articoli
Home » Notizie » Ryanair a Foggia – facciamoci sentire

Ryanair a Foggia – facciamoci sentire

VOLERE È POTERE, VOLERE È VOLARE.

La storia della pista corta e che non si può allungare la conosciamo. Costi, autorizzazioni e bla bla bla…sappiamo tutto. Ma sappiamo anche benissimo che il foggiano può volare e sente la necessità di farlo. I voli degli ultimi mesi con la My Air lo dimostrano, a Foggia si vola.

Se non sbaglio anni fa una delegazione della Ryanair studiò la ns. piazza ed il nostro Gino Lisa. “Per far volare i nostri aerei bisogna allungare la pista” sentenziarono. Nulla di fatto. E pensare che a quei tempi gli aeroporti che potevano fregiarsi di ospitare la compagnia Irlandese erano molti di meno, e quindi probabilmente la capitanata avrebbe fatto quasi da progetto pilota.

Si sottovaluta come la nostra sia una provincia, credo, allettante per qualsiasi tipo di compagnia aerea. Dati alla mano dimostrano infatti che nel 2008 San Giovanni Rotondo grazie all’ostensione della salma di San Pio abbia superato come numero di visitatori Lourdes arrivando a circa 9 milioni di visitatori, diventando così la seconda metà Cristiana dopo la Roma. Il Gargano, seppur se ne parli meno, anche nel 2008 ha superato notevolmente il numero dei turisti del Salento. Il sub-appennino Dauno in estate continua ed essere meta di numerosi emigrati che non aspettano altro che tornar nella loro terra d’origine: si pensi che Alberona d’estate arriva quasi a 30.000 turisti.

Io stesso insieme ad amici per raggiungere Londra sono andato a Pescara, per Bilbao sono andato a Ciampino, per Saragozza addirittura a Orio al Serio ecc…

“CREARE UNA DESTINAZIONE” con i vettori aerei. Con i low-cost di Ryanair oggi città semianonime riescono a diventare mete di viaggiatori grazie alla facile accessibilità e al prezzo contenuto per raggiungerle. Le destinazioni si creano ed è necessaria una continua creatività. Ulteriore riprova di questo è che ormai non c’è più fidelizzazione, ci vogliono novità: reinventarsi continuamente, non adagiarsi sul lavoro fatto. “Noi nella nostra provincia abbiamo tutto” Mi verrebbe da dire…e guardiamocela solo noi la ns provincia!! Questa è una caratteristica e uno dei grossi problemi che ha il nostro territorio. La nostra offerta turistica è rimasta pressoché uguale.

ecco l’indirizzo del gruppo: http://www.facebook.com/group.php?gid=172229145290#/group.php?gid=172229145290

Leggi anche

Contest per disegnatori su sceneggiature di Marco Rincione

CONTEST  SHOWER SHOW – Novembre 2016 Il contest per disegnatori Shower Show è nato da …

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi