giovedì , 17 agosto 2017
Ultimi articoli
Home » Cose che non fanno ridere » Referendum. Sei per il Sì o per il No? Fai il test per scoprirlo!

Referendum. Sei per il Sì o per il No? Fai il test per scoprirlo!

referendum-ofalo

di Adelmo Monachese

Il referendum si avvicina e tu non sai ancora cosa votare?

Persone che disprezzi fanno la tua stessa dichiarazione di voto e questo ti disorienta?

Cambi ripetutamente parere e ciò ti porta ad avere stress, pressione alta, tremore agli occhi e forfora?

Fai il test e scopri se sei per il Sì o per il No!

Leggi tutti i profili e somma quelli che ti descrivono meglio.

Se per informarti usi prevalentemente la televisione sei per il Sì, se usi internet per il No. Se usi internet per guardare i contenuti dei canali televisivi sei della minoranza del PD che vota No.

Chi ha visto The Younge Pope ed ha apprezzato Jude Law è affascinato dal conservatorismo e dal No, chi ha pensato “Però, bravo Silvio Orlando!” è per il Sì perché ha fiducia nelle novità e nelle sorprese.

Chi ha apprezzato la serie tv per la regia di Palo Sorrentino voterebbe Sì, ma al referendum sulla liberalizzazione delle droghe leggere.

Hai una predilezione per i gatti? Se per il Sì, più precisamente per il Si fottano. Sei un amante dei cani? Il tuo No è fermo, buono, ma sei disposto a venderti al primo che ti tende la mano.

Chi ha Mediaset Premium non può che essere per il No, chi vede prevalentemente la Rai non vede l’ora di apporre il proprio Sì. I possessori di Sky sono dei potenziali astenuti con una probabilità che sale proporzionalmente alla completezza del pacchetto: chi ha Mondo + Sport al 35% si asterrà, chi ha Mondo + Sport +Calcio lo farà con una probabilità del 55%, chi ha Cinema non so che percentuale abbia ma ha sicuramente la mia invidia. Per i possessori dei canali Kids potrebbe scoppiare anche la terza guerra mondiale, non lo verrebbero mai a sapere.

Chi ama il cinema è per il Sì senza se e senza ma, chi va al teatro è per il No ma lo staff promotore del Sì sapeva che gli appassionati di teatro rappresentavano un target inarrivabile e non hanno nemmeno pensato di convincerli, cosa vuoi ragionare con chi ancora va appresso a Shakespeare? Tra i cinefili per il Sì i più agguerriti sono gli appassionati del 3D con le falangi estremiste del 4D che dichiarano unitariamente: “Votiamo Sì perchè vogliamo vedere la fine avvicinarsi”.

Gli utilizzatori di pc non hanno ancora preso una decisione perché preferiscono aggiornarsi e questa per loro è un’operazione che potrà richiedere un po’ di tempo. Chi è dotato di Mac voterà per il No, ad eccezione di coloro che hanno lavorato con il Mac per promuovere la campagna referendaria del PD.

Chi si sposta con i mezzi pubblici è per il Sì, chi usa i mezzi privati è per il No. Il motivo è da individuare nella diversa concezione del tempo: chi usa i mezzi pubblici pensa alla Costituzione come fosse stata scritta l’altro ieri dagli stessi che ci sono ora, chi usa i mezzi privati ricorda che chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa quello che lascia ma non sa quello che trova.

***

Nel caso non fosse chiaro, questo pezzo è stato scritto su ispirazione di Destra sinistra di Giorgio Gaber.

 

Leggi anche

Pasquetta con chi vuoi – La guida

Questo pezzo è contenuto nel libro I cuochi TV sono puttane di Adelmo Monachese, edito …

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi