mercoledì , 16 agosto 2017
Ultimi articoli
Home » headline » Musica. Donfilforti. Oltre 40 ma non si fanno sentire.

Musica. Donfilforti. Oltre 40 ma non si fanno sentire.

Dici  Magneti Marelli e pensi all’assemblaggio di componenti auto. Nel nostro caso, invece, la sede bolognese dell’azienda è stata madrina dell’assemblaggio dei Donfilforti. Tutti i suoi componenti (tranne uno) sono, appunto, anche colleghi.

Il nome del gruppo é la storpiatura dell’espressione inglese “Don’t Feel Forty” ovvero “40 e non sentirli”. I 40 anni d’età media del gruppo fa si che si presentino come una band anagraficamente vintage ma emotivamente sbarbi!

Come detto nascono a Bologna, ma vantano diverse provenienze geografiche : il nucleo si compone nel 2008 dal tastierista Francesco Loperfido, di Matera, tastierista e cantante, e dal batterista Vincenzo Mauriello, di Avellino, batterista. Dopo qualche mese di prove a 4 mani si crea il trittico con il chitarrista Maurizio Corsini,unico bolognese doc, chitarrista. Nei primi mesi del 2009 il gruppo si completa con l’arrivo del bassista Giovanni (che cederà il posto all’attuale Diego Stellino, siculo, nella primavera del 2010) e di Pino Siliberti , di Foggia, percussionista, tecnico del suono e fotografo, che si occupa anche dell’aspetto grafico del gruppo.
Il loro repertorio e’ una miscela di pop, rock, blues, progressive, funk.

Il brano che ci presentano è intitolato Mister bee, qui ascoltabile in versione live. Siliberti ci racconta: “E’ nato quasi per caso da una riflessione sul momento politico che stiamo vivendo, sulla scia di quanto si apprende dai media televisivi e non, un brano molto apprezzato durante i concerti tenuti quest’estate”.
Altro materiale sui  Donfilforti può essere trovato su wiple.it, rockit.it, dove troverete brani, foto e video. A breve è previsto il loro approdo su facebook.

Forti, questi Donfilforti.

per ascoltare la canzone clicca qui

Adelmo Monachese

Leggi anche

Pasquetta con chi vuoi – La guida

Questo pezzo è contenuto nel libro I cuochi TV sono puttane di Adelmo Monachese, edito …

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi