lunedì , 11 dicembre 2017
Ultimi articoli
Home » Cose che non fanno ridere » Hai tabacco da accendere? No, ne ho da ridere

Hai tabacco da accendere? No, ne ho da ridere

Il 31 Maggio è la giornata mondiale senza tabacco. Gli organizzatori invitano i fumatori a rimanere una giorno intera senza fumare ma, come per alcuni movimenti di opposizione di mia conoscenza, c’è la protesta ma non la proposta. Il fumatore ci sta pure a non fumare per 24 ore, ma in alternativa che può fare? Ecco la nostra proposta: ridere. Ecco una raccolta delle migliori battute, aforismi e menate sul fumo, i fumatori e il loro mondo.

Ragazza: “Lei si è appena messo in bocca la parte accesa della sigaretta!”, Maxwell  Smart: “Sì, lo so, è che mi dà fastidio la cenere sul tappeto

(Don Adams)

Ho smesso di fumare. Vivrò una settimana in più e in quella settimana pioverà a dirotto.

(Woody Allen)

E se nel 2315 ci svegliassimo per sentirci raccontare che il fumo non aveva mai fatto male a nessuno?

(Woody Allen)

Lo sapete che se metteste tutti i fumatori uno accanto all’altro attorno all’equatore, più del 67% annegherebbe?

(Steve Altman)

Ho cominciato a essere indipendente da piccola. A sette anni mi sono comprata una bicicletta coi miei soldi. Li avevo risparmiati smettendo di fumare.

(Brunella Andreoli)

Ho letto nel Reader’s Digest che le sigarette fanno male. Così ho subito smesso di leggere il Reader’s Digest.

(Anonimo)

Baciare Mickey Rourke è come leccare un posacenere.

(Kim Basinger)

Mio zio è un fumatore accanito. Quanto fuma al giorno? Due accendini.

(Federico Basso)

L’aria di Milano è davvero peggiorata. Il mio dottore mi ha consigliato di iniziare a fumare.

(Federico Basso)

Si capisce che lei fuma un sacco di marijuana. Il suo divano ha le cinture di sicurezza.

(Milton Berle)

Quel ragazzo è un drogato. Fuma così tanta erba che una volta al mese deve farsi falciare lo stomaco.

(Milton Berle)

Fumo talmente tanto che ogni volta che a Milano c’è un blocco del traffico vengono a casa mia due vigili e mi portano a dormire a Brescia.

(Bruce Ketta-Marco Del Conte)

Mia madre fumava tre pacchetti di sigarette al giorno. A Natale la Philip Morris ci mandava a casa un pandoro.  Io e i miei fratelli abbiamo un ricordo vago dei nostri genitori…c’era troppo fumo in quella casa!

(Alessandro Brunello)

Smettere di fumare. E’ un problema che per qualche minuto si posero anche Giovanna D’Arco e Giordano Bruno. Oggi è facilissimo. Si va da un agopuntore che inserisce un ago lungo quaranta, quarantacinque centimetri nel lobo dell’orecchio destro, poi lo spinge fino a incontrare il lobo dell’orecchio sinistro. Qualche volta, perché centri esattamente il bersaglio, sono necessari diversi tentativi. Il risultato è assicurato. E con una sola spesa si smette di fare molte altre cose.

(Massimo Bucchi)

Riflettevo sull’idea di scrivere su di un pacchetto di sigarette “Il fumo nuoce alle persone che vi circondano”; secondo me, invece, di funzionare come deterrente, stimola nelle persone il desiderio di fumare. Credo che scrivendo “Il fumo danneggia gravemente il tuo cellulare” si otterrebbero dei risultati migliori.

(Enrico Bussola)

Ho smesso di fumare per via delle inquietanti scritte sui pacchetti di sigarette: “Nuoce gravemente alla salute, provoca il cancro, Monopoli di Stato…”

(Fabrizio Canciani)

Gigi Marzullo è l’unico che dice alla moglie: “Scendo un attimo a comprare le sigarette” e dopo dieci minuti torna a casa.

(Fabrizio Canciani)

A un certo punto della mia vita ho deciso di migliorare me stesso, solo che ho mescolato i numeri di telefono del centro Shock per il Controllo Antifumo e la Scuola di Lettura Veloce Evelyn Woods. Come risultato, adesso posso fumare trecento sigarette al minuto, ma ho smesso di leggere.

(George Carlin)

Attenzione: se fumate a letto la cenere che cadrà potreste essere voi.

(Cartello in un albergo francese)

Mi sono iscritto a un’associazione per smettere di fumare, Smoke Quitters. Mi è costato cinquecento dollari, ma ne è valsa la pena. Usano in sistema psicologico. Ogni volta che uno si accende una sigaretta, gli pugnalano la madre. Ho smesso dopo due pacchetti.

(Marty Cohen)

Chi fuma può causare degli incendi nei boschi. Ecco perché non vedrete mai un animale fumare.

(Bill Cosby)

Come ho fatto a smettere di fumare? Semplice. Fumare abbrevia la vita di circa otto anni. Io amo guardare le partite di football alla televisione. Se fumassi ne perderei almeno trecentocinquanta.

(Tony Curtis)

Non ottengo rispetto. L’altra notte mi sono addormentato con una sigaretta in mano. Mia moglie l’ha accesa.

(Rodney Dangerfield)

Sale il costo della benzina, del gasolio, delle sigarette: farsi un cancro diventa un lusso.

(Ivan Della Mea)

Lei è una ragazza incredibile: aspira la sigarette ed emette anelli di fumo. Tutti quelli che conoscevo finora, lo facevano con la bocca.

(Dimunno e Tamborrino)

E infine, stronzone, le maledizioni si attaccheranno all’ultima sigaretta del mio pacchetto, che tu fumerai una notte prima di addormentarti, ma il sonno ti coglierà all’improvviso e ti assopirai con la cicca accesa tra le dita, allora l’istinto umano ti farà portare la mano ai coglioni e le mutande si incendieranno e così le lenzuola e tutto il letto. E tra le fiamme potrai constatare quanto sia vero ciò che dice Alex Drastico, e cioè che il fumo fa male, ma il fuoco ancora di più!

(Alex Drastico – Antonio Albanese)

Fumare dopo aver fatto l’amore ha tutto un altro sapore. Pensa che a volte io faccio l’amore solo per potermi gustare la sigaretta.

(Michele Foresta)

Se decidi di bere, fumare e fare l’amore, non è che vivi più a lungo: la vita ti sembra solo più lunga.

(Clement Freud)

Zeman è l’unica persona al mondo che fuma una stecca di sigarette al giorno, oltretutto senza neanche aprirla.

(Gialappa’s band)

E’ così basso che non getta le cicche per terra, le posa.

(Gianni e Betty)

Vedere in tutti dapprima i lati positivi e partire da essi: Hitler era un non fumatore.

(Tobias Inderbitzin)

Il fumo è una delle principali cause di statistiche.

(Fletcher Knebel)

Alcuni scienziati dicono che la nicotina potrebbe curare l’Alzheimer: muori prima di diventare abbastanza vecchio da ammalarti.

(Jay Leno)

Strano Paese il nostro. Colpisce i venditori di sigarette, ma premia i venditori di fumo.

(Indro Montanelli)

Ha fumato Gouloise senza filtro per cinquant’anni. Poi è morto e ha donato gli organi: con suoi polmoni hanno asfaltato due chilometri di strada.

(Mario Muraro)

“Il fumo uccide”. Questa scritta è presente su tutti i pacchetti di sigarette. Per lo stesso criterio su tutte le schede elettorali, d’ora in avanti, sarà scritto: “Il governo t’incula”.

(Alberto Patrucco)

Conobbi anche una ragazza e capii subito che faceva la contorsionista perché aveva delle macchie di nicotina sulle dita dei piedi!

(Valerio Peretti  Cucchi – Mario Zucca)

Ho chiesto a un tizio di spegnere la sigaretta e lui mi ha risposto: “No”. Allora gliel’ho presa e l’ho buttata in terra. Mi ha detto:”Raccoglila”. Ho detto: “No”. E lui: “Raccoglila o pulirò il pavimento con la tua faccia”. E io: “Beh, peggio per te. Non riuscirai a pulire bene negli angoli”.

(Emo Philips)

“Se uno di voi ha una sigaretta e non me la offre, che venga un colpo ai suoi genitori! (silenzio)… Tutti orfani, eh?”

(da I SOLITI IGNOTI)

Da giovane lo stesso giorno baciai la mia prima e fumai la mia prima sigaretta. Da allora non ho più perso tempo col fumo.

(Arturo Toscanini)

Quante sigarette fumo tra una scopata e l’altra? Sei o sette stecche.

(Dario Vergassola)

Fonte: Enciclopedia Universale della battuta – Smemoranda.

 

 

 

 

Leggi anche

Il senso dei clown a teatro nel 2017

Mi fanno paura/fanno schifo/senso/m’ispirano ribrezzo/da piccola ho avuto il trauma/da piccolo non dormivo perché sulla …

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi