domenica , 19 novembre 2017
Ultimi articoli
Home » Notizie » E’ successo a Foggia

E’ successo a Foggia

I Carabinieri del Comando Provinciale, dalle ore 18.00 alle ore 24.00 del 9.2., in Foggia, unitamente a personale del Nucleo Elicotteri di Bari ed alla Compagnia di Intervento Operativo del Battaglione “Puglia”, hanno attuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al controllo di soggetti di interesse operativo, alla prevenzione delle rapine, al controllo della circolazione stradale, degli esercizi pubblici, ottenendo i risultati riepilogati sottostante specchio. Persone arrestate in flagranza di reato 2 Persone arrestate su ordine o mandato a.g. – Persone denunciate a piede libero per delitti 2 Sostanze stupefacenti sequestrate “cocaina” gr. 5 Controllo esercizi pubblici 101 Controllo persone sottoposte a misure di prevenzione 16 Controlli a persone sottoposte agli arresti domiciliari 18 Perquisizioni domiciliari effettuate 1 Perquisizioni personali effettuate 5 Automezzi controllati 172 Persone identificate 295 Contravvenzioni al c.d.s. elevate 14 Documenti di circolazione ritirati 2 Militari impiegati: . ufficiali 4 . sottufficiali 35 . app/car 40 Mezzi impiegati: . veicoli 32 . elicotteri 1 Nel dettaglio: – i militari del Nucleo Investigativo unitamente a personale della Stazione Carabinieri di Ischitella (FG) hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Palmieri Domenico, nato a Foggia 11.01.1980, ivi residente, autista, incensurato, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il personale operante, all’atto di un controllo al circolo culturale sportivo “Borgo Croci”, insospettiti dall’atteggiamento del Palmieri, procedevano alla perquisizione del veicolo Volkswagen Polo in uso al predetto, nella quale rinvenivano, opportunamente celati nel vano portaoggetti, 11 involucri di cellophane contenenti complessivamente cinque grammi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, nonchè la somma contante di euro 180,00 ritenuta provento dell’illecita’ attività di spaccio. L’arrestato è stato accompagnato alla casa circondariale di Foggia; – i militari della Compagnia di Foggia hanno tratto in arresto Gaudiano Pino, nato a Foggia 18 set. 71, già noto alle Forze dell’Ordine, perché ritenuto responsabile del reato di “violazione obblighi sorveglianza speciale P.S. con obbligo di soggiorno”. L’arrestato è stato sorpreso dai Carabinieri mentre rientrava presso la propria abitazione oltre gli orari prescritti dalla citata misura. Il Gaudiano è stato accompagnato al carcere di Foggia; – i militari del Nucleo Investigativo unitamente a personale della Compagnia di Foggia hanno denunciato in stato di libertà due persone (un napoletano di 40 anni e una cittadina dominicana di 35 anni) poiché ritenuti responsabili entrambi del reato di favoreggiamento alla prostituzione. Il personale operante, a conclusione di un mirato servizio teso al contrasto del deprecabile fenomeno della prostituzione, accertava che i denunciati avevano messo a disposizione di una donna viestana di 37 anni un appartamento al fine di consentirle l’esercizio del meretricio.

Leggi anche

Contest per disegnatori su sceneggiature di Marco Rincione

CONTEST  SHOWER SHOW – Novembre 2016 Il contest per disegnatori Shower Show è nato da …

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi