martedì , 12 dicembre 2017
Ultimi articoli
Home » headline » Dall’omofobia all’omosophia. Al Gaas si ritorna al futuro.

Dall’omofobia all’omosophia. Al Gaas si ritorna al futuro.

17 maggio 1990. l’Organizzazione mondiale della salute ha eliminato (con 1990 anni di ritardo) l’omosessualità dall’elenco delle malattie mentali. Tutti gli orientamenti sessuali sono naturali e non sono mai patologici.
18 Maggio 2011. La Commissione giustizia della Camera si è espressa a sfavore del testo sull’omofobia presentato dalla deputata PD Paola Concia. Il testo, che proponeva l’introduzione di aggravanti per i reati commessi a scopo discriminatorio, ha ricevuto 26 no e 17 sì. Contro Pdl, Lega e Responsabili. A favore Pd, Idv e Fli. Divisa l’Udc. In aula quelli dell’Udc si riconoscono facilmente, sono gli unici che . Ma anche al loro interno ormai ci sono delle divisioni: i più progressisti ora propongono di bruciare gli infedeli chiudendoli nei solarium (Quelli dell’Udc amano dare nomi latini a macchinari moderni), i più ortodossi preferiscono ancora le care, vecchie maniere.
21 Maggio 2011. Foggia, Via Arpi 96, pub Gaas. La Fabbrica di Nichi Foggia in collaborazione con lo Staff del Gaas, celebrerà la “Giornata mondiale contro l’omofobia e la transfobia”. In apertura l’ installazione artistica ideata e realizzata da fabbricanti foggiani. A seguire la proiezione di un video autoprodotto.
Durante la serata verrà distribuito materiale informativo relativo all’EUROPRIDE ROMA 2011. La serata sarà accompagnata da dj set.
21 Maggio 2011. Rete4. 20:40. Walker Texas Ranger.

Fate voi.

Adelmo Monachese

Leggi anche

Pasquetta con chi vuoi – La guida

Questo pezzo è contenuto nel libro I cuochi TV sono puttane di Adelmo Monachese, edito …

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi