sabato , 21 ottobre 2017
Ultimi articoli
Home » Cose che non fanno ridere » Cose che non fanno ridere – settembre/ottobre

Cose che non fanno ridere – settembre/ottobre


Terremoto in Emilia. Non arrivano i soldi degli sms solidali. Il capo della protezione civile: “Purtroppo l’iter non si può comprimere se si vuole assicurare trasparenza”. Se vuoi seguire con trasparenza l’iter dei soldi manda un sms con scritto TERREMOTO SI al 45500. (Adelmo Monachese)
***
Derby all’Inter e situazione sempre più complicata per Massimiliano Allegri, che si difende: “La mia squadra irriconoscibile? Esagerazione. Certo non è il miglior Sassuolo che abbia mai avuto”. (Adelmo)
***
Primarie. Renzi: “Chi perde non scappa e aiuta”. Come ha sempre fatto il PD con i governi Berlusconi. (Adelmo Monachese)
***
Arrestato pericoloso latitante dei casalesi. Aveva ricavato un bunker nel box doccia: “Non avete idea di come mi combina mia moglie se bagno il pavimento del bagno quando mi lavo”. (Adelmo)
***
Ban Ki Moon rende noto che sarà Romano Prodi l’inviato Onu nelle zone subsahariane martoriate dalla guerra civile: “Ha grande esperienza di mediazione in zone di guerriglia senza controllo”. Si riferiva all’esperienza dell’Ulivo. (Adelmo Monachese)
***
Viterbo. 5 ragazzi tra i 20 e i 22 anni stuprano 2 minorenni…è scandalo per le tracce dei problemi di matematica nei nuovi libri di testo. (ADE)
***
Cariche agli studenti in piazza o, come preferiscono dire in polizia, un ripasso di educazione fisica. (Adelmo)
***
Una ricerca rivela che alle scuole medie e superiori le ragazze vanno meglio. Ma i ragazzi a quell’età fanno tutto con una mano sola.
***
Baldini: “La Juve ruberebbe per vincere”. Secondo me è il contrario. (Adelmo)
***
La dodicenne Olivia Manning ammessa nel “Club dei geni” con un quoziente intellettivo maggiore di quello di Einstein. Sarà, ma io ancora non leggo nessun suo aforisma su Facebook. (Adelmo)
***
Pena ridotta per Antonio Conte. Soddisfazione da parte del suo avvocato Giulia Bongiorno: “Sono felice che il mio assistito sia stato assolto, assolto, assolto!” (Adelmo)
***
Scoperta azienda con a guardia dell’ufficio dei registri contabili pitoni, boa ed altri serpenti. Nessuno di loro ha accettato il trasferimento in un ufficio di esseri umani. (Ade)
***
Glendale. Durante un concerto Justin Bibier ha accusato un malore, ora è per tutti la signorina Justin Bibier. (Adelmo Monachese)
***
Champions League. Carrera: “Non mi fido dello Shakhtar Donetsk”. Strano, quelli della Juve di solito sono così ben disposti verso gli altri. (Ade)
***
Arrestato Fiorito. Lui: “Il carcere? Meglio che nel partito”. Almeno in carcere non si mangia a buffet. (Adelmo Monachese)
***
Morto lo storico Eric Hobsbawm. Ha vissuto 95 anni brevi. (Adelmo Monachese)
***
Balotelli: “Ci riprovo con Raffaella”. Mario, guarda che hai già fatto centro al primo colpo! (Ade)
***
Alex Schwazer rischia da tre mesi a tre anni di carcere. Il marciatore, dopo il ritiro dallo sport agonistico, ha deciso di iscriversi all’Università, il che mi pare un pena già abbastanza dura. (Adelmo Monachese)
***
Marchionne: “La Fiat sta bene”. Anche il mio raffreddore, grazie. (Adelmo)
***
La disfunzione erettile non è più un argomento tabù per il 90,5% degli uomini. Giusto, anch’io parlo tranquillamente dei problemi d’erezione dei miei amici. (Adelmo)
***
Salute. Otto insegnanti su dieci fumano a scuola, la metà scroccando le sigarette agli alunni. (Ade)
***
Si celebra oggi la giornata mondiale della trasparenza. Non ve ne siete accorti? Che organizzazione perfetta! (Adelmo)
***
Micciché sostiene sia sbagliato aver dedicato l’aeroporto a Falcone e Borsellino perché ricorda la mafia. Vorrebbe intitolarlo ad Archimede ma, secondo la sua logica, così ricorderebbe l’analfabetismo. (Adelmo Monachese)
***
Secondo Zeman, Abete è il male del calcio. Non avrà mai ascoltato le telecronache di Fabio Caressa. (Adelmo Monachese)
***
Renata Polverini: “Svolta o tutti a casa. Deve essermi rimasta ancora dello champagne”. (Adelmo Monachese)
***
La Pausini annuncia di aspettare una bambina che, secondo indiscrezioni, si chiamerà Celeste in Italia, Céleste in Francia, Celestial in Spagna e Portogallo e si sta valutando se chiamarla anche Heavenly per Inghilterra. (Adelmo Monachese)

Leggi anche

Pasquetta con chi vuoi – La guida

Questo pezzo è contenuto nel libro I cuochi TV sono puttane di Adelmo Monachese, edito …

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi