mercoledì , 18 ottobre 2017
Ultimi articoli
Home » headline » Cocaina&Crisi, riciclo ed attenzione per la natura

Cocaina&Crisi, riciclo ed attenzione per la natura

ofaloforfora

I tre ingredienti per la nuova moda nel campo della tossicodipendenza arrivata dall’America.

Per affrontare il sempre crescente costo della cocaina, infatti ed evitare odiose dispersioni nell’ambiente di stupefacenti (come riscontrato da alcune analisi delle acqua di Tevere e Po), un agente di borsa americano di nome Dan Druff ha inaugurato la frizzante moda di sniffare la propria forfora.
“Mi sembrata la conseguenza più naturale…” risponde Druff: “sono sempre stato mal visto per le mie spalle innevate, ma adesso posso tornare ad indossare a lavoro tutte le mie giacche nere preferite, risparmiando anche quei 2000 dollari al mese di cocaina che utilizzavo per mantenermi performante. Mi considero un vero americano, ho trasformato un problema in un’opportunità!”
La moda ha fatto un tale scalpore che è già sbarcata sui nostri lidi, nello sgomento delle autorità locali, che partono già sconfitte nella lotta contro questa pericolosissima smart drug.
Abbiamo avuto modo di recuperare la testimonianza del PM addetto al caso, che preoccupato dal problema ha rivelato: “Il problema è che non possiamo nemmeno addestrare i cani anti-droga a rintracciarla. Ogni testa ha un odore diverso, un vero dramma. Per non parlare del fatto che non possiamo mica arrestare per spaccio ogni vecchietto forforoso che incontriamo. Un disastro”

Intanto, al Parlamento, è già al varo una legge che renda lo shampoo antiforfora non solo presidio medico, ma trattamento obbligatorio per tutti i cittadini.

Il Movimento 5 Stelle si oppone: “E’ tutta una mossa della lobby delle giacche nere per vendere di più, ma noi mica ci facciamo fregare! SVEGLIA!”
Intanto, già numerosi nomi illustri sono indagati per spaccio ed uso del nuovo terribile stupefacente.
Un adolescente forforoso, di recente fermato dalla polizia ha dichiarato: “Voi non capite, mi sono sentito come Uòlter Uàit. Lo rifarei altre mille volte.”

Lorenzo Vargas

Leggi anche

Pasquetta con chi vuoi – La guida

Questo pezzo è contenuto nel libro I cuochi TV sono puttane di Adelmo Monachese, edito …

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi