domenica , 24 marzo 2019
Ultimi articoli
Home » Notizie » Chiama il suo cane “BERLUSCANE”: multato

Chiama il suo cane “BERLUSCANE”: multato

Evidentemente i suoi nomi dati ai cani o la sua eccentricità non sono piaciuti ai vicini di casa, che hanno chiamato i vigili urbani. Alle forze dell’ordine non è restato che multare Mariotto per la mancanza del cartello “Attenti al cane” o meglio il cartello c’era, ma è stato storpiato con “Attenti al Berluscane”. La divertente vicenda, è stata riferita dall’Arena. il giornale di Verona. L’insolita sanzione di 55,60 euro non è andata giù a Mariotto, che ha assoldato l’avvocato Guariente Guarienti per presentare ricorso al giudice di pace. La scelta del cartello è infatti motivata dal fatto che “Berluscane” ha una “vivacità amorosa inversamente proporzionale  all’età”. “Berluscane” è un animale tranquillo. I cani femmine che si presentassero al cancello soprattutto se cagnette giovani e ambiziose potrebbero avvicinarsi senza timore di avance. Questo perchè a differenza degli esseri umani, sempre teoricamente disponibili, cagne e cagnette, per suscitare interesse, devono essere in calore”.

Leggi anche

Le finali di Champions non finiscono mai

(articolo contenuto nel libro “I cuochi TV sono puttane” di Adelmo Monachese, edito da Rogas …

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi