giovedì , 17 agosto 2017
Ultimi articoli
Home » headline » FOGGIA. DEDICA UN PARCOMETRO.

FOGGIA. DEDICA UN PARCOMETRO.


INIZIATIVA CULTURAL-LUDICO-GOLIARDICA-SORRIDENTE

Noi ragazze e ragazzi animatori del sito www.ofalo.it abbiamo voluto dire la nostra sul caso parcheggi che sta agitando le anime di Foggia e anche le anime dei defunti dei responsabili municipali, invocati dai cittadini quando si trovano a fare i conti con le famigerate strisce blu. A proposito di conti, la nostra pralinata attenzione si è rivolta ai simpatici parcometri che sono stati installati in giro per la nostra bella città. Spesso, purtroppo,  i totem esattoriali hanno attirato energie negative e comportamenti poco edificanti. Come se andassero in giro a chiedere soldi!
Le strisce blu vanno, vengono, colorano, fanno curve e percorrono le strade del nostro grande centro urbano. Alcune sono state coperte, altre rispunteranno ma i piccoli salvadanai fallici solo lì e ci scommettiamo che vi rimarranno per un bel po’, nonostante prima della nostra trovata divertente altri ci hanno preceduti con azioni diveltenti (nel senso che i parcometri sono stati proprio divelti) che noi non appoggiamo anche perché non seguiamo diete abbastanza proteiche.
La nostra proposta: sono lì? Ce li dobbiamo tenere? Abbelliamoli! Dedichiamo i parchimetri alle persone, ai personaggi veri e/o di fantasia, ai libri, alle opere d’arte che secondo noi sono meritevoli di tenere a battesimo un tale elemento d’arredo, manifestazione amministrativo-tecnologica che lasceremo a imperitura memoria. Recuperiamo il gap con gli altri capoluoghi di provincia che hanno già provveduto a dedicare piazze, vie, viali, parchi ecc… alle personalità e ai momenti più illustri e simbolici del novecento. Noi di ofalo.it ci siamo portati già avanti con il lavoro dedicando quaranta parcometri. Dopo consultazioni interne animate e a tratti animali abbiamo scelto i primi meritevoli di dedica facendo una selezione tramite il metodo wikipedia: non solo nomi e cognomi ma anche titoli di quadri, personaggi dei fumetti, aforismi e altro ancora. I primi li potrete ammirare in Via vittime civili, Largo Civitella (vicino facoltà di Lettere), Via Dante, Piazza Giordano, Viale XXIV Maggio, Via Lanza (nei pressi della libreria Ubik), Via Conte Appiano, Piazza San Francesco, Corso Giannone, Corso Matteotti, Corso Roma, Viale Michelangelo (nei pressi di Tribunale e Biblioteca Provinciale) e in altre zone che non vi sveliamo per non privarvi della sorpresa di trovare, quando meno ve lo aspettate, i nostri “adesivi qualificativi”. Ci teniamo a precisare che gli adesivi usati per quest’occasione sono di ottima fattura e ci siamo serviti dall’azienda leader europea nel settore adesivi per parcometri: non macchiano, non puzzano, e grazie alla grafica conforme al “parking style” che abbiamo adottato non disturbano la vista e non offendono nessuno.
La nostra trovata, siamo sicuri, avrà anche un’utilità per tutti i cittadini e non solo i possessori di automobili, che potranno usare i parcometri (grazie a noi non più anonimi) per orientarsi meglio tra le vie della città. Quante volte ci capita di andare a  prendere l’automobile chiedendo al componente della famiglia che l’ha usata prima di noi dove l’ha lasciata senza ottenere però una riposta soddisfacente che, unita alla fretta che  spesso attanaglia i nostri spostamenti, ci aumenta le dosi di stress di cui potremmo far benissimo a meno? Ci auguriamo che sempre più spesso si potranno svolgere dialoghi come questi:
“Tesoro, devo andare a lavoro, sono un po’ in ritardo, dove hai lasciato di preciso la macchina ieri?”
“Ehm…ah si, qualche metro più in avanti del parcometro Dario Fo”
“Grazie mille! Guadagnerò minuti preziosi!”
“Buona giornata papino”
Oppure per informazioni servizio:
“Signora, mi scusi, le consiglio di non usare il parcometro Massimo Troisi, è guasto”
“Grazie giovanotto, avevo gli spiccioli contati per il parcheggio, le sigarette e un gratta e vinci, altrimenti sarei dovuta andare al bancomat”
“Si figuri, buona giornata!”
Adesso speriamo nel coinvolgimento e la partecipazione di tutti. I parcometri in totale sono 110, noi ne abbiamo dedicati 40. Ne restano 70. Aspettiamo consigli e proposte di dediche da parte di tutti i cittadini che potranno indicarci alla mail cosechenonfannoridere@gmail.com oppure sulla pagina fan di Facebook ofalo.it a chi o cosa vorrebbero dedicare il parcometro e perché e, per chi vuole, anche indicarci su quale parcometro vorrebbe si effettui la dedica proposta. Noi ci faremo carico delle proposte e, a nostre spese e senza nulla chiedere alle finanze comunali, porteremo avanti questo nostro progetto che speriamo diventi il progetto di tutta la città. Perché il parcheggio si paga, ma un sorriso è gratis.
www.ofalo.it
Facebook: ofalo.it
Mail: cosechenonfannoridere@gmail.com
Twitter: @ofalo

Lista dei personaggi a cui sono stati dedicati i primi parcometri
1.    Steve Jobs
2.    Charles Bukowski
3.    Groucho Marx
4.    Dylan Dog
5.    Woody Allen
6.    Massimo Troisi
7.    Rossano Brazzi
8.    Wikipedia
9.    Andrea Pazienza
10.     Zdeněk Zeman
11.     Roberto Baggio
12.     Enzo Del Re
13.     Fabrizio De André
14.     Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
15.     Kurt Weill
16.     Jeffrey Lebowski
17.     Wilson Greatbatch
18.     Hayao Miyazaki
19.     Rino Gaetano
20.     Dario Fo
21.     Mario Monicelli
22.     Federico Fellini
23.     Raffaella Carrà
24.     Alberto Sordi
25.     Valentina Rosselli
26.     Enzo Biagi
27.     Signor Malaussène
28.     Ingrid Betancourt
29.     Ilaria Alpi
30.     Anna Politkovskaja
31.     Virginia Woolf
32.     Richard Stallman
33.     Margherita Hack
34.     Amy Winehouse
35.     Monica Vitti
36.     Marcello Mastroianni
37.     Roberto Benigni
38.     Teomondo Scrofalo
39.     Mangiatori di patate
40.      Ennio Morricone

Leggi anche

Pasquetta con chi vuoi – La guida

Questo pezzo è contenuto nel libro I cuochi TV sono puttane di Adelmo Monachese, edito …

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi