lunedì , 11 dicembre 2017
Ultimi articoli
Home » Notizie » 1.500 euro se chiami tuo figlio Benito

1.500 euro se chiami tuo figlio Benito

 

La neorinominata “operazione nostalgia” voluta dall’MSI lucano, è stata pensata per arginare lo spaventoso calo demografico di cinque piccoli paesi della regione (Calvera, Carbone, Cersosimo, Fardella e S. Paolo Albanese) ma, chi volesse approfittarne, deve seguire regole ferre e precise tra cui le due principali sono: il parto deve essere avvenuto nel 2009 nei cinque paesi dell’area sud della regione e i soldi devono tassativamente essere usati per il nascituro.
 
Insomma, se il nome Benito stava lentamente sparendo dalla penisola italiana per ovvie cause legate alla figura di Mussolini, ora si cerca di fargli riprendere il suo posto tra i nomi italiani, “usandolo” come pretesto per finanziare una campagna demografica in una delle zone con meno crescita dell’Italia intera!
 
Voi cosa ne pensate?

 

fonte: repubblica (hai sentito)

Leggi anche

Contest per disegnatori su sceneggiature di Marco Rincione

CONTEST  SHOWER SHOW – Novembre 2016 Il contest per disegnatori Shower Show è nato da …

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi